Il Centro per la mobilità "Trasporti adattati" (MAV) è un punto di contatto centrale in cui le persone a mobilità ridotta possono rivolgersi per questioni specifiche in materia di mobilità e trasporto nel campo del trasporto accessibile e adattato. Il ministro fiammingo della mobilità Lydia Peeters sostiene questo specifico centro di mobilità con 1,33 milioni di euro. L'introduzione dell'accessibilità di base è prevista per la fine del 2021. Parte di questo è l'istituzione di un Centro per la mobilità che fornirà la gestione operativa del trasporto personalizzato. La procedura di aggiudicazione di questo Centro per la mobilità è attualmente in corso.

Specifico per persone a mobilità ridotta, provinciale 'Centri per la mobilità Trasporti adattati'(MIF) e questi sono, per così dire, i predecessori di questo Centro per la mobilità. Le MIF coordinano le domande sulla mobilità e lavorano su soluzioni su misura per le persone con difficoltà motorie. Le persone con disabilità motoria possono contattare queste MIF con le loro domande sui trasporti per trovare le soluzioni di trasporto più adatte: ascensori adattati, lavoro di volontariato o combinazioni con i trasporti pubblici. Inoltre, in molti casi gli utenti possono richiedere un contributo finanziario per il loro trasporto.

Le persone con difficoltà motorie a volte non riescono a orientarsi nell'offerta di trasporto e il Centro di mobilità "Trasporti adattati" può aiutarli in questo. Possono recarsi presso un MAV con le loro domande e si cerca il trasporto più adatto per il richiedente. Le persone con disabilità motoria possono contare sul supporto dei “Mobility Centers Adapted Transport” per spostarsi dal punto A al punto B. È, per così dire, un punto di contatto dove possono andare con tutte le loro richieste di mobilità e trasporto. In totale, stiamo stanziando 1,3 milioni di euro per queste MIF. Alla fine del 2021, queste MIF continueranno con il titolo di `` Trasporti su misura '' all'interno del Centro per la mobilità ombrello

Lydia Peeters (Open VLD)

C'è stato un forte aumento del numero di richieste di trasporto da MIF. Il numero di richieste gestite da MAV Antwerp nei primi quattro mesi del 2019 è aumentato del 66% rispetto allo stesso periodo del 2018. Al MAV Vlaams-Brabant, anche il numero di viaggi effettuati è aumentato del 38% dal 2018 al 2019. Il 'Mobility Centre (s) Adjusted I trasporti ricevono sovvenzioni annuali per il progetto per l'esecuzione di questo compito. Il 18 dicembre 2020 il governo fiammingo ha approvato i fascicoli di sussidio per i MAV nelle province di Anversa e Brabante fiammingo. I sussidi per le province di Limburg, Fiandre orientali e Fiandre occidentali erano già stati approvati dal Ministro Peeters con decreto ministeriale.

Leggi anche: Le compagnie di taxi fiamminghe devono richiedere i certificati Chirone

Parlamento fiammingo
Parlamento fiammingo

Altro nelle Fiandre

Stampa Friendly, PDF e Email