Sia in patria che all'estero, i loro occhi sono sui 189 turisti olandesi di prova che volano all'isola greca di Rodi lunedì pomeriggio. Secondo il direttore dell'organizzazione di viaggi Sunweb, Mattijs ten Brink, la vacanza all-inclusive dovrebbe fornire "una ricchezza di informazioni" per l'industria dei viaggi su come possiamo presto goderci di nuovo una vacanza sicura in tempo corona.

I turisti, scelti tra ben 25.000 iscrizioni, soggiornano otto giorni all'Hotel Mitsis Grand Beach e non possono uscire dal resort. Il gruppo è stato composto con l'ausilio di un notaio, in modo da ottenere un gruppo il più diversificato possibile, in cui ricorrono tutte le classi di età. I vacanzieri hanno effettuato un test PCR e un test rapido prima di salire sull'aereo e devono essere messi in quarantena al ritorno. Durante le vacanze compilano sondaggi e due scienziati analizzano il loro comportamento. "Non c'è alcun intervento, deve essere una situazione naturale per costruire davvero la conoscenza", spiega il direttore di Transavia, Marcel de Nooijer.

Beppie Brander (56) e sua figlia Celina Brander (20), pronte per la partenza lunedì pomeriggio al banco del check-in di Transavia a Schiphol, non vedono l'ora di iniziare le loro vacanze. Per arrivare ai 189 fortunati, avevano effettuato l'accesso con non meno di quattro computer per registrarsi e ci sono riusciti. Celina fa uno stage online e va a lavorare dal resort durante il giorno. "Con un cocktail e cibo, e poi rilassati." Secondo Beppie, la vacanza sarà diversa dal normale. "Normalmente noleggiamo un'auto ed esploriamo il paese, ora è più una vacanza rilassante."

Corona vacanza sicura

Secondo De Nooijer e Ten Brink, la vacanza pilota dovrebbe fornire informazioni su come possiamo celebrare una vacanza sicura per la corona quest'estate. "Vogliamo sapere come possiamo migliorare la nostra comunicazione e le nostre azioni per rendere il viaggio il più sicuro e piacevole possibile per i turisti", spiega De Nooijer. Sunweb e Transavia sono partner permanenti da anni e vogliono fare tutto il possibile per rendere nuovamente possibile il viaggio dopo il disastroso anno corona 2020. Condividono i risultati anche con altri attori del settore dei viaggi.

De Nooijer e Ten Brink ipotizzano che dopo il 15 maggio le opzioni per le vacanze saranno ampliate. “Quindi voleremo di nuovo verso paesi che hanno consigli di viaggio gialli o verdi. Tempi migliori stanno arrivando ”, si aspetta De Nooijer.

Leggi anche: Vacanza di prova a Rodi con Sunweb e Transavia

Elle Beach a Rodi, Dodecanneso, Grecia
Stampa Friendly, PDF e Email