FNV è preoccupata per il ridimensionamento delle aziende di trasporto pubblico, ora che il sostegno della corona da parte del governo non è stato aumentato al 100%. Dall'inizio della pandemia della corona, il numero di viaggiatori che utilizzano i mezzi pubblici è diminuito drasticamente. Lo Stato ha comunque chiesto alle aziende di trasporto pubblico di continuare a guidare. In cambio, il 93% dei costi viene rimborsato dal governo. Secondo Eric Vermeulen, FNV City Transport, sarebbe folle per le parole se gli effetti dei progetti di trasporto pubblico del Fondo Nazionale per la Crescita fossero limitati da un netto taglio dei trasporti pubblici a causa del sostegno inadeguato della corona dal 1 ° gennaio 2022.

"Siamo molto contenti che il supporto sia stato ora reso disponibile dal governo per tutto il 2021, e abbiamo sempre lavorato duramente per questo. Ma finché il supporto non è al 100%, le aziende non possono fare altro che ridimensionarlo verso il basso. Non va bene per il viaggiatore e non va bene per l'occupazione. "

Marco Bouma, Trasporti regionali FNV:

Meno occupazione

Il sindacato si oppone alla possibilità che ci sarà meno occupazione nel trasporto pubblico a lungo termine. Henri Janssen, FNV Spoor: "Una volta annullate le linee e i servizi, non torneranno così rapidamente. Il finanziamento del trasporto pubblico non dovrebbe quindi essere valutato sull'uso, ma sulla disponibilità. Cosa significano gli attuali sviluppi per le oltre 40.000 persone che lavorano nel trasporto pubblico è ancora molto incerto. Ci deve essere più certezza su questo rapidamente. '

Dopo la crisi

FNV invita il ministero delle Infrastrutture e della gestione delle risorse idriche a considerare come il trasporto pubblico possa essere rapidamente ripristinato al vecchio livello dopo la crisi. Marco Bouma, FNV Regional Transport, indica che per questo è comunque necessario che fino ad allora le aziende di trasporto pubblico siano risarcite al 100%, in modo che non sia affatto necessario un ridimensionamento.

Leggi anche: Il capo del settore FNV Trasporti Jansma in dibattito con i politici

Stazione dell'Aia - foto Pitane Blue
Stampa Friendly, PDF e Email